A Grampa il 3 contro 3. Il premio dalle mani di Marco Belinelli

alt(a.p.) Non capita tutti i giorni di vincere un torneo internazionale di streetball. Se poi a premiarti c’è il fresco campione Nba Marco Belinelli, allora il tutto diventa indimenticabile. Chi ricorderà a lungo questa bella esperienza è Matteo Grampa (nella foto, il primo a sinistra), 23enne cestista appena arrivato alla Virtus Cermenate dell’ex tecnico del Pool Comense, Walter Montini, che la settimana scorsa a Milano ha vinto la 4ª tappa del tour europeo tre contro tre di “The Search for

the Baddest”. Grampa, dopo aver vinto ad agosto il titolo italiano di 3 contro 3 della Free Italian StreetBall a Riccione, si è ripetuto aggiudicandosi anche il torneo milanese e ricevendo il trofeo dalle mani, niente meno, di uno dei suoi idoli: Marco Belinelli, vincitore dell’ultimo titolo NBA con i San Antonio Spurs ma anche della gara da tre punti all’Nba All-Star Weekend 2014. Una soddisfazione da raccontare agli amici.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.