A Maccio il recital su Peppino Impastato

altDomani alle 20.45

Domani alle 20.45, all’Oratorio di Maccio di Villa Guardia, andrà in scena il recital “Ad occhi aperti”, incentrato sulla storia di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio 1978.
I ragazzi e le ragazze dell’oratorio di Rebbio si sono accostati alla figura e all’esperienza di Peppino Impastato durante il campo estivo 2012, restando profondamente colpiti dall’attività e dalla testimonianza del giovane siciliano. Documenti e incontri con singoli e associazioni hanno permesso

un successivo approfondimento delle tematiche relative alla mafia e alle sue infiltrazioni anche nel nostro territorio.
“Ad occhi aperti”, attraverso la recitazione, i canti e i balli di una cinquantina di giovani, mette l’accento su atteggiamenti di omertà, falsità, sete di guadagno e di potere e di egoismo, nel tentativo di portare tutti a una seria riflessione sul fenomeno mafioso, nella quotidianità del nostro territorio. Ingresso gratuito.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.