A Milano Food City la cipolla di Brunate e la salvia di Montevecchia
Cultura e spettacoli

A Milano Food City la cipolla di Brunate e la salvia di Montevecchia

Gli alunni di elementari e medie stamattina alla Camera di Commercio di Milano per uno spettacolo teatrale sul latte e i prodotti della terra Gli alunni di elementari e medie stamattina in Camera di Commercio a Milano

Per tre giorni l’agricoltura lariana sarà tra i protagonisti del Mercato di Campagna Amica allestito da Coldiretti in piazza Castello a Milano in occasione di Milano Food City, la settimana dedicata al cibo – con eventi, degustazioni, appuntamenti di arte, cultura e solidarietà – per appassionati gourmand, cittadini, turisti, professionisti e famiglie in corso fino a domenica 13 maggio. Due, in particolare, le rarità provenienti dal Lago di Como sulle bancarelle di fronte al Castello: la salvia di Montevecchia e la cipolla di Brunate.

Oggi, per la prima volta a Milano Food City i bambini delle scuole sono protagonisti nel cuore della città, con la festa conclusiva del progetto di educazione alimentare promosso dalla Coldiretti di Milano, Lodi, Monza e Brianza in diversi istituti della città metropolitana e della provincia di Monza. Stamattina, a Palazzo Turati in via Meravigli 7, nella sede della Camera di Commercio, circa trecento alunni delle elementari e delle medie, assieme ai loro insegnanti, si sono ritrovati per assistere a uno spettacolo teatrale dedicato al latte e ai prodotti della terra, mentre il tutor di Coldiretti ha distribuito ai bambini il kit per “l’orto in vaso”, per coltivare le proprie piantine in piccoli spazi come terrazzi o balconi. Sarà poi allestita una mostra con i lavori realizzati dalle scuole che hanno partecipato al concorso “Siamo ciò che mangiamo”, che chiude il percorso di educazione alimentare in classe, e con la premiazione degli elaborati più belli.

Come detto, protagonisti al Mercato di Campagna Amica sono anche i produttori di Como e Lecco: il farmers’ market rimarrà aperto fino a domenica: ogni giorno, dalle ore 9 alle 20, i consumatori potranno fare la spesa scegliendo tra frutta e verdura, salumi, riso, vino, succhi, miele e olio, oltre a proposte più curiose come l’agricosmesi, le piante officinali, la lavanda, i prodotti gluten free, i prodotti da forno con cereali antichi o integrali, i fiori e l’agribirra. Sarà possibile anche mangiare con lo street food realizzato con i prodotti del mercato o fare uno spuntino veloce con gli agri-aperitivi.

«Una grande occasione di visibilità per il territorio lariano, nel proscenio storico e suggestivo di piazza Castello a Milano – commenta il presidente di Coldiretti Como e Lecco, Fortunato Trezzi – È la campagna che arriva alla città, con i suoi prodotti, con le sue tradizioni, con la sua voglia di far conoscere e comunicare una storia importante proiettata verso un futuro in cui l’agricoltura si conferma come risorsa strategica su cui scommettere».

 

11 maggio 2018

Info Autore

Marcello Dubini

Marcello Dubini mdubini@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto