A Proserpio la “Camminata della speranza”

altDomenica prossima
Proserpio, paese nelle vicinanze di Erba, domenica prossima ospita la “Camminata della speranza”. L’appuntamento è fissato alle ore 9 in piazza Brenna.
La marcia non competitiva è nata con lo scopo di ricordare il proserpino Alessandro Ostini e di raccogliere fondi per la ricerca contro la leucemia.
Dopo la tragica scomparsa di Alessandro, appunto per leucemia, a soli 29 anni, la famiglia Ostini ha deciso di creare un evento che potesse servire non solo a ricordarlo ma anche ad

aiutare concretamente chi si trova oggi a combattere contro lo stesso male. È nata così, nel 1994, la “Camminata della speranza”, percorso podistico di alcuni chilometri che parte e arriva a Proserpio passando per Longone, Lago del Segrino e Eupilio.
Oggi, a distanza di vent’anni, questa manifestazione è una realtà consolidata, con centinaia di partecipanti e un ricavato di oltre 11mila euro annui che vengono interamente devoluti per la ricerca contro la leucemia in una cerimonia pubblica che si svolge all’Oratorio di Proserpio nel giugno dell’anno successivo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.