A Villa Carlotta fiorisce anche la poesia

Concorsi
A partire da venerdì 15 marzo e fino a domenica 24 marzo saranno in mostra, nelle sale museali di Villa Carlotta a Tremezzo, i componimenti poetici del primo concorso letterario “Versi di… versi”. La partecipazione è libera e gratuita. Il pubblico e una giuria di esperti premieranno i migliori testi.
«L’idea – afferma Serena Bertolucci, direttrice di Villa Carlotta – ci è stata suggerita dal ritrovamento, nel museo e nel parco, di poesie composte e poi abbandonate dagli autori, in attesa evidentemente che qualcuno le trovasse. Non potevamo sottrarci a questa necessità di poesia. È con questo spirito che è nato il concorso, con cui vogliamo regalare ai visitatori, oltre all’incanto della natura, la bellezza delle parole e, al contempo, dare voce a chi ha emozioni vere da raccontare».
Al concorso potranno partecipare componimenti in lingua italiana, senza limite di versi o di stile, che siano però inediti e originali, cioè mai premiati o segnalati ad altri concorsi e di ciò il partecipante dovrà produrre dichiarazione scritta. I componimenti, privi delle generalità dell’autore, dovranno giungere a Villa Carlotta in duplice copia, accompagnati da scheda di iscrizione entro giovedì 14 marzo. Gli esecutori potranno consegnarli a mano in orari d’ufficio oppure spedirli a mezzo posta, possibilmente in modalità assicurata o raccomandata. Ai due componimenti più meritevoli saranno assegnati due premi: una targa ricordo e una esecuzione musicata dei versi da parte del maestro Ennio Cominetti, presidente dell’associazione Agimus Lombardia. La cerimonia avverrà sabato 12 ottobre a Villa Carlotta. Dal 6 aprile, il sito www.villacarlotta.it pubblicherà i vincitori.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.