A Villa del Grumello nasce l’Orto di Plinio il Vecchio

plinio-il-vecchio

Accademia Pliniana e Associazione Villa Del Grumello inaugurano il 27 ottobre l’Orto di Plinio che nasce come iniziativa di partecipazione e di conoscenza, radicata nel territorio e nel contempo legata al sapere botanico antico e moderno. Ispirato alla Naturalis Historia di Plinio il Vecchio, monumentale compendio del sapere in epoca classica, l’orto vuole essere uno strumento capace di stimolare la consapevolezza ambientale e il rispetto della Natura. È proprio alla Natura, segretamente operosa e fonte di infinite meraviglie, che Plinio dedica innumerevoli pagine di interesse e suggestioni inesauribili. L’accostamento di spontaneità, progettazione e sperimentazione, anima di questa installazione, dà vita a un luogo riconoscibile di incontro, studio, lavoro e gioco, del quale tutti possono prendersi cura; un contenitore di idee e di stimoli che si alimentano reciprocamente. Ecco il programma nel dettaglio:

ore 14.30 – 15
Serra del Grumello
🌱 Le fiabe del piccolo Plinio
Romolo e Remo: due bambini esplosivi
Lettura scenica con musica dal vivo a cura di Chiara Bazzoli
per bambini dai 5 anni

ore 15 – 16
Orto del Grumello
🌱 Laboratorio di orticoltura per bambini
“La semina: riti, segni e prodigi ai tempi di Plinio Il Piccolo”
a cura della botanica naturalista Anna Bocchietti
e della Scuola Agroambientale san Vincenzo

ore 16 – 16.30
Serra del Grumello
🌱 Le fiabe del piccolo Plinio
Piante e animali: che mito!
Lettura scenica con musica dal vivo a cura di Chiara Bazzoli
per bambini dai 5 anni

ore 17
Orto del Grumello
🌱 Taglio del nastro Orto di Plinio

ore 17.30 – 19
Villa del Grumello
🌱 Conferenza “le due storie di Plinio: storia della natura, storia dell’arte”
a cura del Prof. Maurizio Harari, ordinario di Etruscologia e archeologia italica all’Università degli Studi di Pavia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.