A14, Tir incolonnati, 6 km di coda

Tir incolonnati

(ANSA) – CITTA’ SANT’ANGELO (PESCARA), 16 GEN – Ancora Tir incolonnati e sei chilometri di coda, all’ora di punta, sull’autostrada A14, in direzione Nord, in uscita al casello di Città Sant’Angelo-Pescara Nord a causa dell’interdizione ai mezzi pesanti del tratto compreso tra Pescara Nord e Atri Pineto, su disposizione del gip del Tribunale di Avellino. Di conseguenza si procede a passo d’uomo sulla strada statale 16, tra Città Sant’Angelo, Silvi e Pineto (Teramo). A Silvi, oggi, per consentire la riparazione di danni alle condotte dell’acqua, per alcune ore è stato necessario istituire un senso unico alternato, con inevitabili ulteriori disagi per la circolazione. Sempre come conseguenza dei provvedimenti dell’autorità giudiziaria resta chiusa la stazione di Roseto degli Abruzzi (Teramo) in uscita per chi proviene da nord e in entrata per chi è diretto verso Nord. Il casello è bloccato dal 7 dicembre scorso. Monitora la situazione viabilità il Centro operativo autostradale (Coa) di Città Sant’Angelo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.