Abbonamenti a Cantù: nessun aumento

alt Basket. Presentata la campagna
Cala il costo della tessera per seguire serie A ed Eurocup
“Nasce una nuova squadra: diventiamo grandi insieme”. Lo slogan che lancia la campagna abbonamenti della Pallacanestro Cantù vuole essere il filo conduttore di tutta la stagione biancoblù ed è stato scelto, come sempre, dal presidente Anna Cremascoli per accompagnare l’annata 2014-2015.
«Per noi la campagna abbonamenti non è mai scontata e lo slogan deve essere significativo – spiega il numero uno – Quest’anno a Cantù è nato qualcosa di nuovo: a cominciare da una nuova squadra,

quasi completamente rinnovata, con grandi potenzialità. Ma c’è anche un nuovo assetto societario con l’ingresso di nuovi soci».
«Tutto questo però non basta – aggiunge Cremascoli – e non è sufficiente per ambire a raggiungere traguardi che forse adesso sembrano impossibili. Ecco perché, per diventare grandi, abbiamo bisogno di tutti, anche e soprattutto dei nostri tifosi».
Per quanto riguarda nel dettaglio la nuova campagna, balza all’occhio non solo come siano rimasti invariati tutti i prezzi dei singoli biglietti e delle tessere, ma soprattutto che è stato fatto uno sforzo importante per abbassare i prezzi degli abbonamenti che comprendono le partite di campionato e di Eurocup.
L’amministratore delegato Luca Orthmann spiega: «Abbiamo abbassato il prezzo del pacchetto campionato-Eurocup prima fase per agevolare i nostri tifosi più affezionati. L’intento è cercare di replicare anche nel contesto europeo l’eccezionale cornice di pubblico che caratterizza le nostre gare interne di campionato».
La campagna si aprirà l’8 settembre per i vecchi abbonati, che potranno rinnovare la loro tessera fino al giorno 20 e avranno un’altra finestra dal 24 al 27 settembre per rinnovare cambiando il posto. La vendita libera invece scatterà dal 29 settembre e durerà fino alla prima partita di campionato.
Intanto oggi la squadra di coach Stefano Sacripanti, dopo la prima settimana di allenamenti al Pianella, si trasferisce in Valtellina, a Teglio, dove svolgerà un miniritiro e nel prossimo weekend giocherà le prime due amichevoli: sabato 6 alle ore 17.30 contro i campioni svizzeri del Lugano dell’ex coach canturino (e Comense) Gianni Lambruschi, mentre domenica 7 a Sondrio replicherà contro l’Acea Roma.

Andrea Piccinelli

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.