Abbondino d’Oro: premiati Palma, Ceriani e Per Como Pulita

Sono Angelo Palma, l’Associazione Per Como Pulita e Olga Trombetta Ceriani (alla memoria) i tre nuovi Abbondini d’Oro che entreranno nell’elenco dei cittadini benemeriti del capoluogo. I premiati sono stati scelti ieri all’unanimità dalla commissione speciale di Palazzo Cernezzi per l’assegnazione delle civiche benemerenze.
Il riconoscimento viene assegnato ogni anno a persone ed enti che si sono distinti in città con opere concrete nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, del lavoro, della scuola, dello sport o con iniziative a carattere sociale e filantropico.
L’Abbondino d’Oro a Olga Trombetta Ceriani è stato assegnato alla memoria. La fondatrice e presidente dell’associazione di volontariato Noisempredonne Onlus è infatti mancata nel mese scorso. L’associazione è presente da vent’anni nei reparti oncologici degli ospedali cittadini, a sostegno degli ammalati. Si occupa anche di prevenzione e sensibilizzazione sulle tematiche oncologiche.
La seconda civica benemerenza è stata attribuita ad Angelo Palma, da tempo impegnato per la comunità nel campo del volontariato e della solidarietà. Palma si è contraddistinto per aver contribuito allo sviluppo di alcune realtà del terzo settore comasco.
Abbondino d’Oro anche all’associazione “Per Como Pulita”, fondata nel marzo del 2013 e nata con l’intento di migliorare l’aspetto della città. Si avvale dell’opera di volontari che gratuitamente puliscono i muri imbrattati dai vandali, estirpano le erbacce nelle aree verdi o rimuovono i rifiuti abbandonati.
La cerimonia di premiazione si svolgerà sabato 16 dicembre alle ore 11 a Villa Olmo.
La commissione speciale per l’assegnazione delle benemerenze è formata dai componenti della Prima commissione o da loro delegati. Ieri erano presenti i consiglieri Patera, Nessi, Ferretti, Valeri, Bonduri, Gervasoni, Aleotti, Rapinese, la presidente del consiglio comunale Anna Veronelli e l’assessore delegato dal sindaco Elena Negretti.

Articoli correlati