Abi,giù prestiti imprese,peggio da 2015

Banche

(ANSA) – ROMA, 14 GEN – Caduta, a novembre, dei prestiti bancari alle imprese che segnano un -1,9%. E’ il dato peggiore dal maggio 2015 e l’Abi, nel suo rapporto mensile, segnala come sia attribuibile alla caduta della domanda di investimenti e di operazioni straordinarie e alle prospettive non positive per l’economia italiana ed europea. Il calo, sottolinea l’associazione, arriva nonostante i tassi sui prestiti restino ai minimi storici e vi sia liquidità abbondante assicurata dalle misure straordinarie della Bce e infatti non tocca l’andamento dei mutui alle famiglie (+2,5%).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.