Abu Mazen proroga stato emergenza 1 mese

In tutti i Territori Palestinesi. A marzo produzione -24

(ANSA) – TEL AVIV, 5 MAG – Il presidente Abu Mazen ha prorogato, a partire da oggi, di un altro mese lo stato di emergenza nei Territori Palestinesi a causa del coronavirus. Lo stabilisce un suo decreto citato dalla Wafa. Ad oggi – secondo il ministero della sanità – i positivi all’infezione sono 532 ma comprendono anche quelli della parte est di "Gerusalemme occupata", che invece Israele calcola nelle sue statistiche. Le guarigioni – secondo lo stesso metodo – sono 143 e le morti registrate 4; a Gaza i casi di infezione restano 17. L’Ufficio centrale di statistica palestinese ha poi comunicato che, causa del coronavirus, la produzione industriale a marzo è caduta del 24.60% rispetto al mese precedente.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.