Accademia di Brera: Luciano Caramel verso la presidenza

altPersonaggi

(l.m.) Il critico d’arte comasco Luciano Caramel (foto) è nella terna dei candidati alla presidenza dell’Accademia di Belle Arti di Brera, la più importante d’Italia.
In lizza con lui, il consiglio accademico giovedì scorso ha indicato quali potenziali successori dell’attuale presidente Salvatore Carrubba, Luigi Roth (già presidente di Fondazione Fiera e ora alla guida di Terna, grande azienda che opera nell’ambito dell’energia elettrica) e Gabriele Galateri (presidente di Assicurazioni

Generali).
Unico candidato di provenienza umanistica, Caramel, che è già stato vicedirettore di Brera negli anni ’80, dovrà così vedersela con due big del mondo economico. La nomina da parte del ministero è attesa a giorni. Compito del neopresidente di Brera (ora direttore è un altro comasco, il pittore Franco Marrocco) sarà coordinare il trasloco di parte dell’Accademia alla caserma di via Mascheroni e la contemporanea espansione della Pinacoteca, a Palazzo Citterio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.