Accoltellato tra sabato e domenica. Migliorano le condizioni di Mayr

Al Sant’Anna

Migliorano le condizioni di Andrea Mayr, il 26enne milanese accoltellato nella notte tra sabato e domenica a Cantù dopo una banale discussione fuori da una discoteca. Il giovane ieri ha lasciato il reparto di Rianimazione dell’ospedale Sant’Anna ed è stato trasferito nell’area chirurgica. I medici sono dunque ottimisti sul recupero del ragazzo dopo i due interventi subiti nelle ore successive all’aggressione.
Il 26enne, colpito all’addome, al torace e all’inguine, aveva perso molto sangue

e le sue condizioni erano critiche. Ieri, familiari e amici hanno potuto tirare un sospiro di sollievo dopo che i medici hanno stabilito che Andrea poteva lasciare la Rianimazione. Resta in carcere intanto Antonino Laurendi, il 21enne pizzaiolo di Como accusato di tentato omicidio per la folle violenza di sabato notte.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.