Acqua S.Bernardo Cantù domenica a Trento

Gerry Blakes

La sfida con l’Aquila Basket Trento, nella gara di andata, fu un bellissimo punto di partenza per la Cantù allenata da coach Evgeny Pashutin, allora targata Red October ma oggi sponsorizzata da Acqua S.Bernardo. Dopo il ko esterno alla prima giornata con Avellino, i biancoblù – all’esordio stagionale in casa – batterono la Dolomiti Energia con un convincente 84 a 72 che non solo diede la prima gioia della stagione al passionale pubblico canturino ma che diede anche il via ad un grande inizio di campionato, con le ancor più convincenti vittorie su Cremona (in trasferta) e Reggio Emilia.

Tre successi consecutivi nelle prime quattro giornate, sei punti conquistati su otto a disposizione e tre MVP diversi: Ike Udanoh, Davon Jefferson e Tony Mitchell, volti e nomi diversi ma tutti e tre eletti dal pubblico con merito tramite il #FansMVP di Legabasket. Quest’ultimo, Mitchell, così come all’andata anche nella gara di ritorno sarà il grande ex della partita.

Domenica andrà in scena il secondo atto di questa stagione tra Cantù e Trento, un duello tutto da vivere, il decimo in Serie A tra le due formazioni. Palla a due a mezzogiorno al “PalaTrento”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.