Acqua stagnante in via Scalabrini: intervento risolutivo

A Camerlata
I proprietari dell’area su cui sorgeva l’ex Consorzio Agrario di via Scalabrini a Camerlata hanno provveduto a ripristinare la roggia e a prosciugare la pozza d’acqua stagnante che emanava un insopportabile puzzo avvertito, anche a distanza, dai residente nella zona. L’annuncio viene dall’assessore Maurizio Faverio, che assicura: «Vigileremo anche in futuro per verificare che la situazione sia davvero sotto controllo».
Leggi l’articolo di Barabesi in CRONACA

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.