Acsm-Agam, Giovanni Orsenigo designato alla presidenza

Giovanni Orsenigo Giovanni Orsenigo

Giovanni Orsenigo, da tutti conosciuto come Mariuccio, sarà il prossimo presidente di Acsm-Agam. L’indiscrezione pubblicata alcune settimane fa dal Corriere di Como è diventata, ieri, notizia ufficiale con la decisione del sindaco Mario Lucini di inserire lo stesso Orsenigo in cima alla lista dei nomi designati da Palazzo Cernezzi per il nuovo cda della multiutility lariana.
Oltre a Orsenigo, il primo cittadino del capoluogo ha indicato per il Cda di Acms- Agam Antonio Moglia e Floriana Beretta, quest’ultima in passato nel board di Acsm Reti Gas Acqua, società controllata dalla stessa Acsm-Agam. Lucini ha indicato un quarto nome che tuttavia non entrerà nel consiglio: si tratta dell’avvocato Mauro Gatti, attuale presidente di ComoCalor, in un primo momento destinato alla presidenza della quotata e poi “sacrificato” per una precisa scelta del sindaco.
I tre nomi di Como si affiancheranno ai 3 di Monza e ai 2 di A2A. I soci di maggioranza di Acsm-Agam rispetteranno gli accordi che prevedono, per il prossimo triennio, la presidenza alla città lariana, la vicepresidenza al capoluogo brianzolo e la poltrona di amministratore delegato ad A2A.
Giovanni “Mariuccio” Orsenigo è uno degli esponenti storici del cattolicesimo politico comasco. Consigliere regionale per tre legislature, è stato anche presidente della Provincia per 3 anni.
Prima di confermarne il nome sulla lista per il cda di Acsm-Agam il Comune di Como ha chiesto un parere legale sull’applicazione della norma che vieta ai pensionati incarichi dirigenziali in società pubbliche.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.