Addobbata anche Ponte Chiasso

altIlluminati il quartiere di periferia e via Bellinzona

(a.cam.) Le luminarie natalizie tornano ad accendere il quartiere di Ponte Chiasso, negli ultimi anni rimasto escluso dal progetto degli addobbi festivi. Una trentina di commercianti ed esercenti ha aderito alla proposta e versato il contributo necessario per finanziare l’allestimento delle luci.
Tra domani sera e sabato, come in buona parte del centro cittadino, anche in via Bellinzona si accenderanno le luci di Natale. L’adesione massiccia al progetto permetterà di illuminare l’intera

area commerciale del quartiere, a ridosso della dogana.
«L’adesione di Ponte Chiasso è una novità importante – ribadisce l’assessore Gisella Introzzi – Per il periodo natalizio, la zona di via Bellinzona e il piazzale della dogana saranno illuminati, un modo per dare anche il benvenuto alla clientela svizzera, sulla quale contiamo molto».
Un segnale importante in un quartiere del quale spesso si parla per il degrado e il forte senso di abbandono. «L’estensione a Ponte Chiasso è molto positiva – dice il sindaco Mario Lucini – È importante raggiungere anche i quartieri spesso percepiti come lontani e in lotta contro una situazione urbana non ottimale. L’auspicio è che questo sia il primo passo di un percorso che possa continuare». L’altra novità assoluta riguarda l’adesione degli ambulanti del mercato delle mercerie.
In queste ore sono in corso alcuni accertamenti tecnici, poi già dalla prossima settimana anche la via a ridosso delle mura occupata dal mercato dovrebbe essere illuminata a festa. In tutto il capoluogo, saranno installate luci a led a basso consumo energetico, sulla scia di quanto avvenuto già lo scorso anno.

Nella foto:
Le luminarie saranno accese anche lungo la via Bellinzona

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.