Cronaca

Adolescente chiuso in bagno, arrivano i pompieri

AD APPIANO GENTILE
Un litigio con i genitori ha creato apprensione, martedì sera, ad Appiano Gentile. Un adolescente si è chiuso infatti nel bagno di casa, senza dare più notizie di sé. Tanto che i genitori hanno dovuto chiamare i vigili del fuoco, allarmati dopo avere visto dal vetro della porta il corpo del giovane disteso per terra, sul pavimento, e temendo conseguenze drammatiche dopo la discussione. I pompieri sono entrati nel bagno passando dalla finestra al primo piano dell’abitazione. Per fortuna il giovane, un 16enne, era sì sul pavimento, ma addormentato.

24 maggio 2012

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto