Aeroporti: a marzo traffico -22,8%, -88,5% da pre-covid

Assaeroporti

(ANSA) – ROMA, 28 APR – A marzo i passeggeri transitati negli aeroporti italiani sono stati 1.607.506, con un calo del 22,8% rispetto al marzo 2020 e dell’88,5% rispetto al marzo 2019. E’ quanto emerge dalle statistiche mensili di Assaeroporti, che da questo mese fanno riferimento anche al 2019, ultimo anno non influenzato dagli effetti derivanti dalla pandemia da Covid-19. In calo anche i movimenti di aeromobili (-11,1% rispetto al 2020 e -70% rispetto al 2019). In controtendenza invece il traffico cargo, che segna a marzo un +48,4% rispetto al 2020 e un -1,2% sul 2019. Nel complesso dei primi tre mesi dell’anno, per i passeggeri si registra un crollo dell’82,1% rispetto al primo trimestre 2020 e dell’87,8% rispetto allo stesso periodo del 2019. Forte anche la flessione dei movimenti (-61,7% sul 2020 e -70,6% sul 2019). Mentre il cargo segna un rialzo del 12,4% rispetto al primo trimestre dello scorso anno e un calo del 3,1 rispetto ai primi tre mesi del 2019. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.