Affitto dello stadio, la promessa: ai primi di febbraio i bonifici dal Como al Comune

Lo stadio Sinigaglia visto dal Monumento ai Caduti

Accordo trovato tra Palazzo Cernezzi e Como 1907. Vertice, questa mattina, tra i delegati della società e i tecnici comunali per esaminare alcuni aspetti del contratto per la concessione dello stadio Sinigaglia di Como e fare il punto sugli arretrati da saldare al Comune.
«La società ha preso l’impegno di firmare l’accordo di contratto e provvedere al pagamento dei mancati versamenti la prossima settimana», spiega l’assessore al Patrimonio di Palazzo Cernezzi Francesco Pettignano.
Pace fatta dunque tra Comune di Como e il club lariano, dopo che negli scorsi giorni da Palazzo Cernezzi era trapelato qualche malumore per la situazione che si era venuta a creare.
Il saldo delle quote relative al canone d’affitto per la concessione dello stadio si riferisce al semestre dello scorso anno. «La cifra da saldare ad oggi ammonta a circa 18mila euro», fa sapere ancora l’assessore Pettignano.
Nell’estate dello scorso anno il Comune aveva rinnovato per altri due anni la concessione alla società calcistica dello stadio che ospita gli uffici del club e le gare interne del campionato di serie D.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.