Afghanistan: ‘frustati da talebani perché avevamo i jeans’

La denuncia su Facebook di un gruppo di ragazzi a Kabul

(ANSA) – ROMA, 23 AGO – Alcuni giovani afghani hanno denunciato di essere stati frustati dai talebani perché indossavano i jeans. In un post pubblicato su Facebook e riportato dal quotidiano britannico Daily Telegraph, un ragazzo afghano ha raccontato che stava camminando con i suoi amici a Kabul quando sono stati fermati da alcuni talebani che li hanno accusati di "non rispettare l’Islam". Due sono riusciti a scappare ma gli altri sono stati picchiati, frustati sul collo e minacciati con una pistola. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.