Afghanistan: terzo giorno tregua, liberati migliaia talebani

Violenza governo-insorti sospesa venerdì per Festa sacrificio

(ANSA) – KABUL, 02 AGO – Per il terzo giorno consecutivo in Afghanistan resiste la tregua – una circostanza rara – concordata fra i talebani e il governo di Kabul per rispettare la festività del Sacrificio di Abramo (Eid al-Adha), mentre sono stati rilasciati migliaia di talebani detenuti. La tregua è entrata in vigore venerdì e non vengono segnalati combattimenti di rilievo.Le due parti stanno cercando di avvicinarsi nella prospettiva di intavolare negoziati di pace dopo 19 anni di guerra, dopo l’accordo di pace dello scorso febbraio fra talebani e Stati Uniti. E le indicazioni trapelate dalle due parti indicherebbero che i negoziati potrebbero partire al termine della festa. "Quest’anno Eid ha un’atmosfera differente. I parchi sono pieni di gente. Quasi quasi ti dimentichi che questo Paese è in guerra da 40 anni", dichiara un residente di Jalalabad. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.