Afghanistan:10.393 morti-feriti nel 2019

Ha reso noto la missione di assistenza dell'Onu

(ANSA) – KABUL, 22 FEB – Sono oltre 10.000 i civili uccisi o rimasti feriti nel 2019 in seguito alla guerra in Afghanistan: lo ha reso noto oggi la missione di assistenza delle Nazioni Unite nel Paese (UNAMA). Secondo l’Onu il conflitto ha causato l’anno scorso la morte di 3.404 civili, mentre altri 6.989 sono rimasti feriti, per un totale di 10.393 persone. Si tratta di un calo del 5% rispetto al bilancio del 2018, ma il 2019 è stato comunque il sesto anno consecutivo in cui i morti ed i feriti hanno superato la soglia delle 10.000 unità.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.