Agenzia delle Entrate, attenti alle false email

TRUFFE INFORMATICHE
L’Agenzia delle Entrate non invia rimborsi fiscali via email. Messaggi di questo tenore sono quindi tentativi di truffa. Lo spiega in un comunicato la stessa Agenzia delle Entrate, che ieri ha spiegato come le email aventi per oggetto “Rimborsi fiscali è disponibile in formato html” non provengano dai propri uffici. «L’Agenzia delle Entrate è totalmente estranea all’invio di questi messaggi – si legge nel comunicato – Si tratta di un tentativo

di truffa informatica architettata per entrare illecitamente in possesso di informazioni riservate. La procedura seguita dall’amministrazione finanziaria per erogare i rimborsi non prevede mai il ricorso ad avvisi telefonici o via email, ma soltanto alla posta tradizionale. I rimborsi fiscali spettanti al contribuente possono essere riscossi in banca o in posta».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.