Agguato in pizzeria a Brindisi, grave 23enne

Ferito a pistolettate ad anca e stomaco nel locale di famiglia

(ANSA) – BRINDISI, 12 OTT – Restano gravissime le condizioni di Matteo Trane, di 23 anni, ferito ieri sera con due colpi di arma da fuoco, uno allo stomaco e uno all’anca, durante una rapina nella pizzeria della sua famiglia nel rione Paradiso di Brindisi. Il giovane è ricoverato nel reparto di rianimazione. Indagano i poliziotti della squadra mobile della questura di Brindisi. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.