Aiuti a Brienno, nessuna risposta

Dopo la frana – Il 30 novembre scadrà il termine per l’assestamento di bilancio con eventuali fondi per il piccolo paese
Martedì 4 ottobre riunione decisiva della giunta provinciale
Consiglio provinciale infuocato sugli aiuti a Brienno. Il paese del lago ferito dalla frana dello scorso 7 luglio dovrà attendere ancora. Il passaggio decisivo è diventato il prossimo 4 ottobre quando la giunta di Villa Saporiti deciderà se, come e soprattutto in che misura il piccolo Comune potrà usufruire dei fondi di compensazione ambientale a disposizione della giunta provinciale ormai da parecchi mesi. Il 30 novembre poi scadrà il termine per l’assestamento di bilancio che dovrà comprendere anche gli eventuali fondi deliberati per Brienno.
Leggi l’articolo di Barabesi in CRONACA

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.