Al via i test universitari a Torino

Esami al Lingotto. Rettore

(ANSA) – TORINO, 01 SET – L’anno scolastico riparte a Torino anche dall’università. Prendono il via oggi al Lingotto i test per l’iscrizione alle facoltà ad accesso programmato. Si parte con i 700 candidati al corso di laurea in Medicina veterinaria, che mette a disposizione 120 posti. "Le iscrizioni sono in linea con gli anni precedenti – sottolinea il rettore dell’università di Torino, Stefano Geuna -. Il paventato calo di iscritti legato al Covid-19 non ci sarà". I test si svolgono al Lingotto, in collaborazione con Gl Events, la società che gestisce la struttura, per garantire il rispetto delle misure anti Covid. I candidati, muniti di mascherina, sono entrati dopo la misurazione della temperatura. L’accesso è avvenuto in modo ordinato con l’aiuto dei volontari di carabinieri, protezione civile e alpini. "I ragazzi sono stati molto bravi, tutto sta andando per il meglio", dice l’ad di Gl Events, Lamberto Mancini. "Garantire un ambiente sicuro, rilassante e tranquillo in piena sicurezza – aggiunge il rettore Geuna – è una garanzia perché i ragazzi possano svolgere i test nelle migliori condizioni". I test proseguiranno per tutto settembre; la chiusura è in programma il primo ottobre con i 1.500 candidati per la specializzazione per gli insegnanti di sostegno. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.