Al via il “Festival di Bellagio e del lago di Como”

Rossella Spinosa

Riparte da un superlativo e da cinque rassegne sorelle il nuovo Festival di Bellagio e del lago di Como che, dal 24 giugno fino ad ottobre, sarà la colonna sonora della ripartenza. Il palco è quello delle molte e variegate sponde del Lario e dei suoi borghi d’arte, sulle rive, come fra i monti. L’entusiasmo è quello giusto per una X edizione, così a lungo attesa, che rinasce a nuova vita, sotto il segno di Lac Sublime,un progetto culturale che mette in rete i più importanti e innovativi festival dell’estate sul Lario. Ne fanno parte, oltre al Festival di Bellagio e del Lago di Como alla sua X Edizione, il Festival Casta Diva di Blevio nell’edizione di debutto, le rassegne Musica e Bellezza sul lago di Como e Albe e Tramonti in Musica sul lago di Lecco, nonché la speciale iniziativa per l’anniversario dantesco nel capoluogo comasco, Dante a Como 2021. Concerti ad ingresso libero, in presenza, ma con prenotazione obbligatoria: “Dalla prima edizione ad oggi, con più di 300 eventi, il Festival di Bellagio e del Lago di Como ha proposto un percorso di arte, musica, letteratura in grado di attraversare l’intera regione del Lago; un progetto di Turismo Culturale che prende vita dall’eredità di figure di riferimento del patrimonio musicale internazionale. Per questa edizione abbiamo pensato ad un omaggio alla Italianità, come cultura e tradizione con cui rafforzare e recuperare tutta la valenza che il viaggiare in Italia ha sempre avuto per gli artisti”, spiega il maestro Rossella Spinosa, pianista milanese, compositrice e direttrice del Festival di Bellagio e del lago di Como.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.