Alba per la riscossa, Cantù punta al derby

altPallavolo

«Meglio non focalizzarsi troppo sull’ultima sconfitta, e soprattutto sul modo in cui è arrivata, bensì sul nostro momento positivo». Questo è il pensiero di Ester Franco, schiacciatrice della Tecnoteam Alba, formazione di serie B1 donne: lo stop contro Vercelli è stata bruciante per lo sviluppo della partita casalinga (avanti 2-0, le lariane sono state superate al tie-break 2-3), ma le indicazioni arrivate dal gruppo e dal gioco sono state discrete.
«Ora arriva un match tutto sommato

alla nostra portata» continua Ester, parlando della trasferta di domani a Telgate (Bergamo); alle ore 18.30 la sfida contro la Vistalli Foppapedretti, che però non deve farsi battere per non farsi superare in graduatoria. «Noi continuiamo a lavorare con grande entusiasmo in palestra – aggiunge la giocatrice – inutile fissarsi sui punti persi con Vercelli, perché è vero che potevamo vincere 3-0, ma loro hanno reagito molto bene e sono state brave. Noi non dobbiamo più avere questi black out in cui facciamo così tanti errori di fila. Dobbiamo eliminare questa pecca».
Nel settore maschile, c’è aria di derby in A2 per Cantù, impegnata in casa nella partita contro la Vero Volley Monza, seconda in classifica e a quota 42 punti (a una lunghezza dalla vetta): Monza farà di tutto per arrivare prima alla fine della stagione, la Libertas deve stare attenta all’agguato che la Vero Volley le tenderà domenica alle ore 18.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.