Albate, dalla Valbasca esce una bomba di mortaio

La polizia sorveglia la Polveriera di Albate dopo il ritrovamento della bomba

Un obice di mortaio inesploso ha tenuto nel pomeriggio in scacco la Valbasca, ad Albate.

La polizia sorveglia la Polveriera di Albate dopo il ritrovamento della bomba © TB | La polizia sorveglia la Polveriera di Albate dopo il ritrovamento della bomba

Il ritrovamento è stato effettuato nell’area dell’ex polveriera. Dopo pochi minuti è arrivata una volante della Questura di Como per mettere in sicurezza la zona, molto battuta, anche in questa stagione dagli appassionati di trekking con e senza il cane al seguito, di running in mezzo alla natura oltre che di mountain bike.

La polizia ha atteso l’arrivo degli artificieri che ora dovranno rendere inoffensivo l’ordigno.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.