Albertini e il “Caso Milano”. «Laura è la persona giusta»

In piazza San Fedele a Como
Buona la seconda. Ieri pomeriggio in piazza San Fedele è infatti arrivato l’onorevole Gabriele Albertini, presidente della Commissione Affari esteri del Parlamento europeo. Atteso in città la scorsa settimana, per sostenere la candidata del Pdl Laura Bordoli, l’ex sindaco di Milano non riuscì a presenziare all’appuntamento perché bloccato da un incidente in autostrada.
Ieri invece Gabriele Albertini è arrivato puntuale a Como. «Non sono qui per dare consigli a Laura, che è
capace di prendere da sola le giuste decisioni e la sua storia lo dimostra: è una donna concreta che ha saputo guadagnarsi l’apprezzamento prima della sua categoria professionale e poi della gente comune – ha detto Albertini – Sono qui solo per raccontare alcuni episodi che potrebbero tornare utili anche a lei».
L’onorevole, oltre a parlare del ballottaggio, ha anche presentato il suo ultimo libro “La lezione di Milano”. Durante l’incontro si sono inoltre analizzate le ragioni della sconfitta subita dal centrodestra nelle ultime elezioni amministrative a opera di Giuliano Pisapia. «Tu però sei la persona giusta – ha concluso Albertini rivolgendosi alla Bordoli – La città vuole un buon amministratore».

Fabrizio Barabesi

Nella foto:
Laura Bordoli e Gabriele Albertini in un momento dell’incontro di ieri (Fkd)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.