Alberto Arbasino pubblica da Adelphi i suoi ritratti italiani

altMaestri
«L’eccelsa eleganza saturnina» dello scrittore di Cardina Carlo Dossi, la «disperata eruzione espressionistica-espressiva di Carlo Emilio Gadda» (che scopriamo terrorizzato dalle automobili spider), e poi un doveroso omaggio memoriale a Gian Pietro Lucini, lo scrittore morto giusto cento anni fa (morì a Plesio nel luglio 1914), di cui si commenta soprattutto il viscerale antidannunzianesimo. C’è anche molta cultura comasca nelle pagine lombarde del nuovissimo libro “Ritratti italiani”

di Alberto Arbasino edito da Adelphi (nelle foto, a destra l’autore con Carlo Emilio Gadda; a sinistra, la copertina dell’opera). Lo stesso Arbasino presenterà l’opera con lo scrittore ed editor Piero Gelli a Milano, giovedì prossimo alle 18.30 alla fondazione “Adolfo Pini” di Corso Garibaldi 2. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.