Alcol e giovani, allarme “binge drinking”

alcol giovaniIl binge drinking, o abbuffate alcoliche, l’ultima moda importata dai paesi nord europei che sta prendendo piede tra i giovani e i giovanissimi.
In provincia di Como nel 2015 sono stati 270 i ragazzini (tra i 14 e i 15 anni) portati dal 118 ai pronto soccorso dell’Ospedale Sant’Anna, Sant’Antonio Abate di Cantù e Valduce per aver alzato troppo il gomito.
Da qualche tempo si registrano addirittura casi di avvicinamento agli alcolici già ad 11 anni. L’abuso in tenera età può portare dipendenza e spesso all’avvicinamento ad altre sostanze illegali.

Nel 2015 i Sert della provincia di Como hanno preso in carico 509 pazienti alcoldipendenti: di questi, 1 su 4 è un nuovo utente. Hanno 46 anni di media, ma fra i nuovi casi il peso delle fasce di età più giovani – come detto – cresce. Dal 1 gennaio al 31 marzo 2016 sono giunti 40 nuovi contatti.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati