Alessandria, il Como è sempre un incubo: la Primavera azzurra vince 8-0

Primavera Como

Il Como è storicamente la “bestia nera” dell’Alessandria. Lo ammette anche la pagina dei tifosi piemontesi “Museo dei grigi”. Lo scorso weekend l’ennesimo capitolo della saga, con la vittoria del Como al Sinigaglia per 2-1 nello scontro diretto con i lariani promossi matematicamente e l’Alessandria costretto ai playoff.

L’ennesimo capitolo, ma non l’ultimo. Oggi il clamoroso exploit della Primavera del Como, allenata da Christian Boscolo, che si è imposta con un secco 8-0 proprio sul campo dell’Alessandria. E guai a pensare che di fronte agli “azzurrini” ci sia stata una squadra materasso: i piemontesi erano reduci da tre successi consecutivi e primi nella classifica del girone alla pari con il Novara.

Ma evidentemente il Como rappresenta per l’Alessandria – ad ogni livello – qualcosa come la Kryptonite per Superman, qualcosa in grado di indebolire e bloccare l’uomo d’acciaio per eccellenza.

Particolare curioso: 8 gol per il Como con 8 marcatori differenti, che meritano una citazione, che possa anche essere benaugurante per le loro carriere. Le reti sono state di Giorgio Citterio, Christian Liserani, Vittorio Gandola, Jacopo Cesarani, Paolo Chierichetti, Matteo Vincenzi, Christian Gatti e Riccardo Poerio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.