“Alessandro Borghese-4 Ristoranti” a Como: attesa per vedere l’indotto dopo la trasmissione in chiaro

I quattro ristoratori protagonisti comaschi della trasmissione di Alessandro Borghese

Ieri sera la puntata di “Alessandro Borghese-4 Ristoranti” girata a Como in chiaro su Tv8. Dopo qualche mese di attesa, con la messa in onda su Sky, quindi per gli abbonati, è finalmente arrivata la visione del programma per tutti, con bellissime immagini di Como e del suo territorio, a partire da quelle iniziali, registrate dall’idrovolante che ha solcato i cieli sopra la città e sul Lago. La vittoria è andata al Crotto del Sergente di Lora, che per un punto ha superato l’Imperialino di Moltrasio. Un verdetto deciso da Alessandro Borghese, che ha ribaltato la classifica dei quattro ristoratori, che aveva invece premiato l’Imperialino.

Ora c’è la curiosità per vedere se la trasmissione in chiaro – che ora proseguirà con le repliche – porterà ancora benefici e alta audience, sotto ogni profilo, ai quattro locali (oltre a quelli citati erano in lizza La Cucina della Marianna di Cadenabbia-Griante e Villa Belvedere di Argegno). A qualche settimana di distanza dalla programmazione su Sky i quattro protagonisti, Tiziano, Massimo, Umberto e Jean-Christophe, si erano ritrovati ad Argegno per studiare qualche forma di collaborazione fra di loro e per raccontare cosa era successo dopo la messa in onda della puntata.

Era emerso un forte indotto, con aumento dei clienti, siti Internet dei  ristoranti quasi in tilt, le richieste dei piatti visti in televisione e anche un forte incremento di clienti critici. Non sono mancate richieste di autografi e “selfie”, domande sul funzionamento della trasmissione e anche potenziali clienti che non hanno voluto sedersi ai tavoli dopo aver constatato che quel giorno era assente il ristoratore visto alla televisione. Adesso si attendono i riscontri dopo la trasmissione in chiaro.

Massimo, vincitore della puntata comasca
Massimo, vincitore della puntata comasca

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.