Alessandro Simioni, un giovane centro per Cantù

Alessandro Simioni

Il centro 21enne Alessandro Simioni potrebbe essere il prossimo acquisto della Pallacanestro Cantù. La trattativa con il giocatore è in fase molto avanzata e in questo fine settimana è attesa l’ufficializzazione dell’accordo.
Simioni nell’ultima stagione ha giocato con la squadra di Imola in serie A2, in quel campionato dove la società intende pescare la maggior parte dei giocatori che comporranno la formazione 2019-2020, come è stato nel caso del primo accordo ufficializzato, con Yancarlos Rodriguez, che nell’ultima stagione ha militato con Roseto.
Un elemento promettente, di scuola Reyer Venezia, che i tifosi canturini hanno già visto in azione al palasport Pianella. Nel 2016, infatti, Simioni giocò la finale tricolore Under 20 a Cucciago con la maglia dei veneti proprio contro la Pallacanestro Cantù guidata da coach Antonio Visciglia.
Simioni, padovano di Abano Terme, ha poi lasciato la Reyer per giocare prima con Trieste e poi con Imola. Nel suo curriculum anche esperienze con le Nazionali Under 18 (con un bronzo europeo) e con l’Under 19 (con un argento mondiale).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.