Alibaba: Borsa Shanghai sospende l’Ipo di Ant Group

Gruppo non soddisferebbe condizioni di emissione e quotazione

(ANSA) – PECHINO, 03 NOV – La Borsa di Shanghai ha sospeso l’Ipo più grande della storia, quella di Ant Group, la società fintech del colosso dell’e-commerce Alibaba, che avrebbe dovuto materializzarsi giovedì raccogliendo, con il collocamento alla Borsa di Hong Kong, 34,5 miliardi di dollari. Lo si legge in una nota dello Shanghai Stock Exchange, citando i "cambiamenti di tipo normativo della tecnologia finanziaria". Il colosso fintech, finito nella lente delle authority cinesi sui potenziali rischi delle attività dei prestiti online, ha visto ieri il suo co-fondatore Jack Ma e altri dirigenti convocati a Pechino dalle autorità di regolamentazione e vigilanza. Ant Group dovrà riadeguare le sue attività quotate e la relativa valutazione dopo la sospensione dell’Ipo dei record a soli due giorni dalla sua attuazione. Lo Shanghai Stock Exchange ha deciso lo stop della quotazione per la raccolta di 34,5 miliardi di dollari, in origine prevista per giovedì su Hong Kong e Shanghai, citando la preoccupazione che Ant Group "non sarebbe riuscito a soddisfare le condizioni di emissione e di quotazione o i requisiti di divulgazione delle informazioni", ha affermato la società in una nota. L’incontro avuto ieri con le autorità di regolamentazione e il cambiamento del contesto normativo generale hanno portato alla frenata della quotazione. I recenti sviluppi, in altri termini, sono eventi materiali che non sono stati adeguatamente divulgati agli investitori. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.