Alice Franco dal mare aperto alle Alpi

La campionessa di nuoto in forza agli Alpini

(ANSA) – BOLZANO, 31 GEN – Dai laghi e dal mare aperto alle cime della Val Pusteria: messe alle spalle, lo scorso mese di novembre, le competizioni ad alto livello nel nuoto in acque libere, Alice Franco, caporalmaggiore scelto, ha lasciato il Centro sportivo dell’Esercito per prendere servizio al 6° reggimento alpini di Brunico. Un cambiamento importante per l’atleta astigiana, nel cui palmares spiccano una medaglia mondiale, quattro europee (di cui due d’oro), un bronzo alle Universiadi del 2011 e 13 medaglie ai campionati nazionali. A 30 anni, Alice Franco, fondista del nuoto abituata alle lunghe distanze in mare aperto ma cresciuta ai piedi delle Alpi piemontesi, ha scelto gli Alpini per la sua nuova vita militare. Novità a cui, come sottolineano al 6° reggimento alpini, l’atleta si appresta con la "stessa grande voglia di mettersi in gioco e di affrontare con determinazione le sfide e gli impegni di un’unità militare di élite per l’organizzazione e la condotta di attività in montagna ed in contesti estremi".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.