Alice Gasparini, trasferta nelle Fiandre

Alice Gasparini 2021

Una “classica” del Belgio per la ciclista comasca Alice Gasparini, che mercoledì è al via della “Scheldeprijs”, corsa che si disputa in provincia di Anversa. Per Alice e le sue compagne di squadra dell’Isolmant-Premac-Vittoria (formazione diretta dall’ex “Pro” Giovanni Fidanza) una notevole esperienza ad alti livelli internazionali.
Oltre alle 23enne di Bizzarone, Fidanza ha convocato per questa competizione la figlia Martina, Francesca Pisciali ed Emanuela Zanetti. Si gareggia su un percorso pianeggiante di 136 chilometri, con un possibile arrivo in volata (con Martina Fidanza, ben accreditata velocista, che potrebbe essere protagonista allo sprint). Nel caso scattasse qualche fuga, Alice e le compagne potrebbero provare ad inserirsi.
«Stiamo per affrontare una corsa decisamente impegnativa e con un livello molto alto – spiega Alice – Ci sarà da dare veramente il massimo per fare bene».
«Noi siamo molto determinate – aggiunge la ciclista comasca – Possiamo assolutamente difenderci e dire la nostra; dopo aver visto qualche filmato degli anni scorsi, sono convinta che sarà molto probabile un arrivo in volata, ma non è da escludere anche qualche azione prima del traguardo».
Quindi quale sarà la tattica? «Sarò sicuramente attenta a centrare la fuga giusta, se ce ne sarà l’occasione; in caso contrario invece supporterò Martina per l’arrivo in volata», conclude Alice.


Al rientro in Italia, Alice sarà in lizza nelle Marche, a Civitanova, al “Trofeo Born to win” della categoria donne open. Sarà al via anche l’altra comasca “Elite”, Greta Marturano, 23 anni, di Mariano (team Top Girls-Fassa Bortolo), che poi sarà attesa da trasferte internazionali, a Chambery, in Francia, il 18, e in Spagna, in maggio, in due corse a tappe.

Nella foto, Alice Gasparini a Bruxelles, prima di raggiungere la provincia di Anversa

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.