Alice Tromboni, nuovo podio in Trentino

Pattinaggio su ghiaccio – Ennesimo buon risultato
È tornata da Trento con una medaglia d’argento al collo e anche con qualche rimpianto per un oro mancato che avrebbe significato la terza vittoria stagionale.
La seconda prova nazionale di pattinaggio artistico su ghiaccio, riservata alla categoria Novice e disputata lo scorso fine settimana, ha visto ancora la talentuosa pattinatrice comasca Alice Desirè Tromboni, portacolori dell’Asga – Ghiaccio Ambrosiana – salire per la terza volta sul podio nel corso di questa stagione e pazienza
se il fregio, questo volta, è solo d’argento.
La prima giornata di gara ha ha piazzato purtroppo la Tromboni solamente all’ottavo posto della classifica provvisoria del gruppo Rosso (le 64 partecipanti sono state equalmente divise in due gruppi, Rosso e Blu) con un ritardo superiore ai quattro punti dal vertice della graduatoria: un programma corto, forse un po’sottotono, non le ha consentito di raccogliere un bottino adeguato in termine di punti.
Completamente diverso è invece l’esito della prova finale, il free skating, in cui l’atleta comasca ha offerto un’ampia dimostrazione del suo notevole corredo tecnico e ha risalito la classifica fino al secondo posto alle spalle della vincitrice, Roberta Ghilardi da Zanica (Bergamo). Ventitreesimo posto, invece, per l’altra comasca presente in questo gruppo, Altea Sassi.
Qualche rammarico anche per Margherita Pozzetti del Gruppo Giovanile Ritmico di Como, che ha collezionato ancora un quarto posto, dopo quello ottenuto lo scorso mese a Merano nella competizione Open.
Grazie a un eccellente programma corto, la Pozzetti ha chiuso al quinto posto provvisorio dopo la prima giornata di gara: il free skating, prova conclusiva, le ha consentito di recuperare solamente una posizione nella classifica finale condotta dalla atleta di casa Chiara Mattana.
Per le altre comasche in gara questi i risultati: Giorgia Ricetti tredicesima (ha però conquistato i punti necessari per il passaggio alla categoria Junior), Sara Corti quindicesima e Giorgia Gervasoni sedicesima.
Ancora un quinto posto per il lariano Nik Folini, unico maschio presente, che ha ribadito così lo stesso piazzamento registrato lo scorso mese a Merano.

Nella foto:
Nik Folini e Alice Tromboni, protagonisti della gara disputata a Trento

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.