Alitalia: Leogrande, Ue ha chiesto tempi non compatibili

Con esigenza cassa della società

(ANSA) – ROMA, 22 GEN – La Commissione europea "ha richiesto tempi difficilmente compatibili con quelle che sono le esigenze di cassa della società". Lo ha detto il Commissario straordinario di Alitalia, Giuseppe Leogrande, in audizione presso le Commissioni riunite Affari costituzionali e Bilancio alla Camera circa la verifica di Bruxelles sugli aiuti di Stato ricevuti. Nel 2020, ha precisato il direttore generale, Giancarlo Zeni, Alitalia ha subito un calo dei ricavi del 78%. E l’anno in corso, ha sottolineato poi Leogrande, si presenta ancora "molto complesso". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.