Alla fine dell’inverno via alla rivoluzione di viale Giulio Cesare

altViabilità

(e.c.) Tra i pochissimi interventi sulla viabilità messi in preventivo dal Comune di Como per l’anno in corso (con soli 400mila euro a bilancio per questo capitolo), uno soltanto spicca davvero. Si tratta della rivoluzione che attende viale Giulio Cesare, grande asse viario della città da tempo al centro di critiche e polemiche per scarsa sicurezza. In questo senso, è notizia freschissima l’intenzione del Comune di Como di avviare in tempi brevi un grande cantiere di revisione dell’assetto

attuale. Entro la fine dell’inverno, infatti, Palazzo Cernezzi cambierà volto alla zona.
Al posto del rondò attuale, poco prima del cinema Astra, sarà realizzata una rotonda di dimensioni decisamente più grandi, ulteriormente caratterizzata da quattro attraversamenti rialzati, per garantire la sicurezza dei pedoni e al contempo rallentare la velocità del traffico. Prevista, inoltre, la creazione di una pista ciclabile che darà la possibilità agli amanti delle due ruote di svoltare in via Leoni senza immettersi sulla stessa rotatoria.

Nella foto:
Viale Giulio Cesare, oggi, è una strada pericolosa

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.