Allarme Gb, variante Delta 60% più trasmissibile

Secondo uno studio della Public Health England

(ANSA) – ROMA, 11 GIU – La variante Delta (l’ex variante ‘indiana’) sarebbe sei volte più contagiosa. Lo sottolinea uno studio pubblicato in Gran Bretagna a pochi giorni dall’attesa decisione sull’allentamento delle restrizioni nel Regno. Recentemente il ministro della Sanità Gb, Matt Hancock, aveva parlato di una trasmissibilità della variante Delta del 40% superiore al virus classico. Secondo lo studio della Public Health England, nel Regno Unito sono stati rilevati 42.323 casi (contro i 29.892 di una settimana fa) della variante individuata per la prima volta in India, dove rappresenta oltre il 90% dei nuovi casi. Lo studio ritiene tuttavia "incoraggiante" che questo aumento dei contagi non sia accompagnato da un proporzionale aumento dei ricoveri nelle stesse proporzioni. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.