Allarme monossido: famiglia al pronto soccorso

DOMENICA SERA A PRESTINO
Allarme monossido nella tarda serata di domenica in via Picchi a Prestino. Marito, moglie e figlia di 25 anni hanno dovuto fare ricorso alle cure del pronto soccorso del Sant’Anna per i malori successivi all’inalazione del gas. Nessuno degli intossicati è stato trovato in gravi condizioni. In via Picchi, per verificare l’accaduto, sono giunti i tecnici dell’Asl e i vigili del fuoco.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.