All’asta il cappello di Davide Van De Sfroos

De Sfroos mostra il cappello che verrà messo all'asta per aiutare gli anziani

Vendita benefica della Comunità Comasca. Il ricavato agli anziani soli

C’è anche il cappello di Davide Va De Sfroos tra gli oggetti che verranno messi all’asta per la campagna “Non lasciamo soli i nostri anziani”, organizzata dalla Fondazione Provinciale della Comunità Comasca il 20 novembre alle 20.30. L’asta, che si terrà online, avrà tra i pezzi forti il classico basco che i fan di Van de Sfroos hanno bene in mente visto che, come lo stesso artista laghée racconta nel video di presentazione dell’iniziativa, «mi ha accompagnato per le vie del mondo non so quante volte e anche sul palco».
Valore aggiunto, il cappello verrà autografato all’interno.
In vista del Natale, la Fondazione Provinciale della Comunità Comasca, che è stata in prima linea nella raccolta fondi a sostegno degli ospedali impegnati durante l’emergenza coronavirus, ha deciso di organizzare un’asta benefica online a favore degli anziani del territorio.
Le risorse raccolte saranno destinate al Fondo Golden Age, istituito presso la Fondazione per sostenere gli over 65 duramente colpiti dalla pandemia e dal protrarsi delle norme per il distanziamento sociale.
All’asta, che sarà battuta dall’esperto collezionista sportivo Giovanni Indorato, hanno già aderito diversi volti noti del mondo dello sport e dello spettacolo, dell’arte e della musica.
È possibile prenotare il proprio posto all’asta attraverso il form pubblicato sul sito della Fondazione www.fondazione-comasca.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.