Alle 18 si gioca Piacenza-Como. Puni Essien e i playoff: «Spero nella promozione in B»

Akosua Puni Essien

«Speriamo che questi playoff si concludano con la promozione. Farò di tutto per riportare il Como ai livelli che si merita».
Il messaggio arriva dall’Inghilterra ed è firmato Akosua Puni Essien. La proprietaria del Football Club Como oggi non potrà essere presente allo stadio Garilli, dove la sua squadra alle 18 affronterà il Piacenza nella gara secca valida per il primo turno dei playoff di Lega Pro.
«Il mio migliore augurio alla squadra per la partita di Piacenza – afferma ancora Akosua Puni Essien nel suo messaggio – Spero che si possano superare i playoff e raggiungere la promozione, visto l’importante impegno economico sostenuto dalla dirigenza per questa stagione».
L’ultima frase è per i sostenitori della squadra azzurra (ne sono attesi un migliaio sugli spalti dello stadio della città emiliana). «Sono vicina ai tifosi e dico loro che io farò di tutto per riportare il Como ai livelli che meritano la sua storia e la sua tradizione» conclude la proprietaria della società.

© | . .

Come annunciato negli scorsi giorni, “Ako” oggi non sarà sugli spalti dello stadio Garilli. In rappresentanza della nuova società ci saranno il responsabile della comunicazione Gianluca Savoini e l’amministratore unico Ariella Casimiri.
Non ci sarà invece quello che è diventato uno dei più importanti tifosi del club, l’ex curatore fallimentare Francesco Di Michele, bloccato a casa per impegni familiari. «Ma conto di esserci nel secondo turno a Parma» sostiene con piglio benaugurante. Come è noto, infatti, chi vince oggi incontrerà nella fase successiva il club gialloblù, che proprio in questi giorni sta per essere acquistato dal cinese Jiang Lizhang, proprietario dell’agenzia di marketing Desport.
M.Mos.

Articoli correlati