Allerta neve dalla mezzanotte, fino a 15 centimetri in Lombardia

Nuova allerta neve dalla Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia (codice giallo) dalla mezzanotte con precipitazioni fino a 15 centimetri.

Le nevicate saranno generalmente di debole intensità ad iniziare proprio dalle province più a Ovest della Lombardia, ovvero Varese, Milano, Pavia e in seguito anche sul territorio lariano e il resto della regione.
“Accumuli crescenti da Nord verso Sud (da 1-5 centimetri sulle Alpi e Prealpi occidentali ai 5-10 centimetri degli estremi settori meridionali, Appennino e Prealpi centro-orientali). Localmente, su Prealpi orientali, bassa Pianura e Appennino possibili accumuli superiori fino a 15 centimetri per neve soffice”.

Le precipitazioni si dovrebbero esaurire tra il pomeriggio e la sera di domani (1° marzo) sempre a partire dal settore di Nord-Ovest, mentre si attarderanno anche in serata sulla bassa Pianura. Le temperature massime previste anche sulla Pianura saranno prossime o di poco al di sotto dello zero, mentre durante la notte e il mattino ed in serata risulteranno generalmente al di sotto dello zero (attorno ai -2 °C).

Venerdì 2 marzo – spiegano sempre dalla Protezione civile regionale – saranno possibili deboli nevicate, inizialmente fino in Pianura per il passaggio di una veloce depressione proveniente da Ovest; ma, a oggi, rimane qualche incertezza sulla traiettoria della perturbazione e sui quantitativi previsti.

A rischio il traffico stradale e ferroviario. La Protezione Civile raccomanda “attenzione alla possibile formazione di ghiaccio al suolo e sul manto stradale. Prestare particolare attenzione su Prealpi orientali, bassa Pianura e Appennino, dove saranno possibili accumuli localmente superiori fino a 15 centimetri per neve soffice. Prestare inoltre attenzione all’interno delle aree metropolitane, dove si raccomanda di attivare tutte le misure ritenute necessarie per garantire la sicurezza della circolazione stradale e delle persone”.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.