Davide Alogna con la Scala a Istanbul
Senza categoria

Davide Alogna con la Scala a Istanbul

Davide Alogna

L’instancabile violinista comasco Davide Alogna è sempre più impegnato nel progetto Respighi: il prossimo appuntamento sarà il concerto che terrà il 24 aprile ad Istanbul presso la Cemal Reşit Rey Concert Hall, insieme ai Cameristi della Scala – diretti da Hakan Sensoy – durante il quale eseguirà appunto il Concerto in la minore “All’antica” P.75 per violino e orchestra di Ottorino Respighi. Si tratta di un progetto a cui Alogna tiene moltissimo, considerando il mistero e l’oblio che per lungo tempo hanno circondato quest’opera: scritto nel 1905 da Respighi ed eseguito per la prima volta a Budapest da Remy Principe nel 1925, il Concerto “All’antica” è stato poi inspiegabilmente dimenticato per quasi 60 anni e riportato alla luce dal violinista Ingolf Turban solo nel 1990.

Ad oggi però non esistono in commercio edizioni della partitura (solo le parti orchestrali per il noleggio, edite da Ricordi, mentre la parte solistica del violino è difficile da reperire), e anche tra i violinisti in genere è praticamente sconosciuta.Davide Alogna è l’unico violinista ad essersi interessato a questa opera dimenticata, facendo anche un importante lavoro di revisione personale delle parti che presto verrà pubblicato per il commercio. Alogna ha già eseguito l’opera con due concerti nella Prince Mahidol Hall di Bangkok, in Thailandia, in prima continentale il 3 e 4 marzo scorsi, e ha già in programma altri concerti internazionali, come quelli a Cascais in Portogallo e a New York. Il programma del concerto a Istanbul prevede: prima mondiale di Munir Nurettin Beken; la Sinfonia n°5 in si bem magg D. 485 di Franz Schubert; La Scala di Seta, ouverture di Gioachino Rossini; il Concerto per violino e orchestra in La minore p.75 All’Antica di Ottorino Respighi.

Nel 2014 Alogna ha inciso un cd monografico per la rivista Amadeus nel 2014 che contiene oltre, appunto, al Concerto “All’antica” di Respighi, registrato dal vivo insieme alla Sinfonica di Sanremo, le splendide raccolte op.31 e op.62 per violino e pianoforte.

 

 

23 aprile 2017

Info Autore

Lorenzo

Lorenzo Morandotti lmorandotti@corrierecomo.it


Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto