Amarcord Comense: Eszter Újvári è tornata in Italia
Sport

Amarcord Comense: Eszter Újvári è tornata in Italia

Eszter Újvári, ex giocatrice della Comense Eszter Újvári, ex giocatrice della Comense

Eszter Újvári è di nuovo in Italia, ma non per motivi sportivi. L’indimenticata giocatrice ungherese della Comense di basket è infatti la moglie di Jenő Csiszár, da qualche mese console generale magiaro a Milano, nonché personaggio molto noto nel suo Paese, visto che è un presentatore di radio e televisione.
L’ex atleta è tornata volentieri in Lombardia e quotidianamente fa la spola tra il capoluogo e il Lario: i figli della coppia, infatti, giocano a pallanuoto e si allenano con la Como Nuoto. Proprio la società in cui, una trentina di anni fa, è stato prima giocatore e poi allenatore un altro grande sportivo ungherese, Denes Kemeny, che da commissario tecnico ha guidato la sua Nazionale a vincere tre titoli olimpici consecutivi, un Mondiale e tre Europei.
Tra le prime uscite ufficiali di Eszter Újvári a fianco del marito, la partecipazione, due giorni fa a Milano, alla cerimonia che ha ricordato l’anniversario dell’inizio della rivoluzione ungherese (15 marzo 1848). Come tutti i suoi connazionali, Újvári ha indossato la tradizionale coccarda con i colori della bandiera.
La cestista arrivò a Como nel 2003 dal Pecs per sostituire Francesca Zara, ceduta per ragioni di bilancio. Ma quella Comense sulla carta ridimensionata, con la guida di coach Gianni Lambruschi conquistò lo scudetto di basket femminile, il 15° e ultimo nella storia della società. Újvári fu tra le protagoniste in una squadra che comprendeva, fra le altre, Mariangela Cirone, Valentina Donvito, Mara Invernizzi, Laura Macchi, Raffaella Masciadri, Elena Paparazzo.

17 marzo 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto