++ Amarezza Vettel ‘ero in lotta, poi è arrivato Leclerc’ ++

"La macchina dava buone sensazioni

(ANSA) – ROMA, 12 LUG – "Ero in lotta con altre macchine, poi è arrivato Charles. Non sarebbe dovuto succedere": così Seb Vettel ha raccontato a caldo il contatto con il compagno di squadra Leclerc al primo giro del gran premio di Stiria, costato poi il ritiro di entrambi i piloti della rossa. "Ho provato a guidare in modo conservativo – ha detto il tedesco a Skysport – ma poi mi sono dovuto ritirare. Era un bonus poter correre qui due gare di fila e lo abbiamo sprecato. La macchina dava buone sensazioni, peccato. Con gli aggiornamenti avrei voluto fare qualche giro in più per capire". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.